Carburanti, sconto sul pieno per tutto il 2024 e sarà hi-tech 

Lo ha assicurato l’assessore Scoccimarro in un incontro con la rappresentanza dei gestori, che chiedono miglioramenti per il nuovo sistema hi-tech
Daniele Micheluz
loading...

Lo sconto carburanti della Regione è assicurato per tutto il 2024, mentre procede l’implementazione della tessera digitale tramite app. E’ quanto emerso dal confronto tra l’assessore all’Ambiente Fabio Scoccimarro e Bruno Bearzi, in rappresentanza dei gestori per Confcommercio, il quale ha riportato alcune criticità nella gestione della nuova tecnologia da parte degli esercenti, scettici sull’innovazione per motivi tecnici e burocratici. Dati alla mano, i distributori che hanno attivato la lettura della tessera digitale al momento sono 229 su 432, ma appena 22 hanno richiesto il contributo alla Regione. Insomma si sono attrezzati, ma la usano poco o nulla. Dal canto loro sono già 40mila gli automobilisti che hanno scaricato l’applicazione. “Per incentivare i gestori – spiega Scoccimarro – d’accordo con i suoi rappresentanti organizzeremo ulteriori incontri con Insiel per perfezionare l’interfaccia dell’app. Nei prossimi mesi chi non si doterà del sistema – avvisa l’assessore – rischierà di perdere clienti perché gli utenti dotati di tessera digitale si rivolgeranno ai distributori attivi sull’app”.

Come detto lo sconto regionale è confermato anche per i prossimi 12 mesi per evitare i pendolari del pieno in Slovenia. “Per il 2024 sono stati erogati dalla Regione 55 milioni di euro, che saranno aumentati nelle manovra estiva”, ha sottolineato Scoccimarro.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia