Artigianato ed enogastronomia al centro di Go Makers

Artigianato ed enogastronomia al centro di Go Makers Miele, vino e laboratori per bambini al centro della due giorni di eventi organizzata a Palazzo Strassoldo per valorizzare le eccellenze del territorio
Matteo Femia
loading...

Inaugurata a Gorizia la prima edizione di Go Makers, iniziativa che riunisce artigiani e produttori del Carso goriziano e triestino a Palazzo Strassoldo in Piazza Sant’Antonio. Spazio in particolare alle degustazioni guidate per scoprire e assaporare i prodotti enogastronomici del territorio, con la mattinata di oggi dedicata all’approfondimento della conoscenza degli olii extravergini dell’area del Carso.

Nel pomeriggio, dalle 13, ecco “Rosa tra le rose di Gorizia”, laboratorio in cui la chef Chiara Canzoneri guiderà il pubblico in un viaggio attraverso la biodiversità culinaria, dove ogni assaggio è un racconto di sapori autentici e di qualità accompagnata dai vini dell’azienda Lis Neris di San Lorenzo Isontino, mentre dalle 15 ci sarà la possibilità di degustare il Miele locale in abbinamento ad alcuni prodotti artigianali conoscendo il mondo affascinante delle api ed il loro cruciale ruolo ecologico nella tutela della biodiversità degustando quattro diverse varietà di miele provenienti da Carso, Collio, Isontino e Gorizia.

Dalle 17 poi ecco il laboratorio “Le Malvasie. Viaggio sensoriale tra la diversità delle zone vitivinicole”, che metterà a confroto differenze e somiglianze di questo vitigno. Non mancheranno poi nel corso della giornata spazi dedicati a laboratori per bambini in pieno spirito natalizio.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia