Studenti del Copernico divisi in gruppi per ripulire Udine

7 classi di prima, seconda e terza liceo a lezione di educazione ambientale
Redazione

9 sacchi di rifiuti differenziati sono stati raccolti per le strade del centro di Udine durante un rastrellamento ecologico promosso tra gli studenti del Liceo Nicolò Copernico dall’associazione RipuliAMOci Challenge, che finalmente è riuscita ad avviare un progetto di educazione ambientale tra le scuole superiori.
Dopo il briefing che si è tenuto all’interno del cortile scolastico, gli studenti di 7 classi, tra alunni di prima, seconda e terza liceo scientifico, si sono suddivisi in gruppo per dividersi le aree del capoluogo da ripulire, coprendo una zona compresa tra via Planis, Piazza Primo Maggio e Parco Rizzani. Ogni comitiva era accompagnata dai volontari di RipuliAmoci Challenge, tra i quali era presente anche la referente Valentina Martinis.
“Nessun ragazzo si è tirato indietro – ci ha spiegato una soddisfatta Valentina Martinis -. E’ stata una giornata molto coinvolgente per i ragazzi, tanto che anche i professori ci hanno chiesto di ripetere l’esperienza anche il prossimo anno”. “Coinvolgere una fascia di età molto sensibile al problema ambientale è una grande opportunità per tutti”, ha concluso la responsabile dell’associazione.

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia