Home / Zoom / Superbonus: tutto quello che devi sapere sul Sismabonus

Superbonus: tutto quello che devi sapere sul Sismabonus

Come utilizzare al meglio le detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica

cappotto termico, climatizzazione, sisma bonus, impianti fotovoltaici, Superbonus

Il Sismabonus, indipendentemente della percentuale, è la detrazione fiscale che viene riconosciuta ai contribuenti che effettuano lavori per mettere in sicurezza le proprie case e gli edifici produttivi in zone a rischio sismico in zone 1, 2 e 3.

La percentuale del 110% è applicabile a tutti gli interventi oggi incentivati con il Sismabonus a condizione che siano eseguiti congiuntamente ad almeno uno dei seguenti interventi indicati nel Decreto rilancio (isolamento termico delle superfici opache verticali e orizzontali; interventi sulle parti comuni degli edifici per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale; interventi sugli edifici unifamiliari per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti per il riscaldamento).

Pertanto il Sismabonus al 110% è fruibile solo se agganciato a questi interventi trainanti ad alta efficienza energetica. Sono ammessi al Superbonus Sismabonus gli interventi antisismici generici, quelli con riduzione di una o due classi di rischio sismico, con riduzione di una o due classi di rischio sismico per parti comuni di condomini e simili e, infine, fabbricati demoliti e ricostruiti da imprese costruttrici e venduti entro 18 mesi.

Tutto quello che devi sapere su:

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori